ASSOCIAZIONE “siAmo la Sicilia”.

Palermo sulla prima pagina del New York Times: "Il Teatro Massimo simbolo antimafia".
Il Teatro Massimo è il teatro più grande d’Italia ed il terzo in Europa.

“Non solo una bella facciata, ma un simbolo antimafia".
Così il New York Times, il celebre quotidiano letto da quasi due milioni di lettori in 160 Paesi di tutto il mondo, ha aperto la prima pagina, con un lungo articolo firmato dal giornalista Rod Nordland e accompagnato da fotografie di Gianni Cipriano.

9
Il testo ripercorre la storia del Teatro, dalla sua fondazione alla chiusura negli anni '70 e '80 del secolo scorso, alla successiva riapertura. Ricordando che si tratta del teatro più grande d'Italia, il terzo in Europa dopo l'Operà di Parigi e lo Staatoper di Vienna, Nordland sottolinea come il Massimo sia "un teatro d'opera con una storia che pochi luoghi artistici possono eguagliare. Ciò a sua volta ha contribuito a sperimentazioni coraggiose nel portare l'alta cultura in una comunità attraversata da difficoltà".
L'articolo sottolinea l'apertura alla città del Teatro, il costo contenuto dei suoi biglietti "una rarità fra i grandi teatri d'Opera, che ne fa un teatro per tutti e non per i pochi", il coinvolgimento dei giovani e dei migranti, l'incontro col le periferie con "Opera Camion", la nuova dimensione internazionale con presenze prestigiose a Palermo e importanti tournée internazionali.
Il testo integrale dell'articolo, in lingua inglese, è disponibile all'indirizzo
https://mobile.nytimes.com/2018/03/12/world/europe/palermo-opera-teatro-massimo.html?referer=
Solo a gennaio anche The Guardian aveva dedicato spazio a Palermo, inserendo il capoluogo siciliano tra le città da visitare nel 2018 perchè "mostrerà le sue ricchezze culturali e storiche con Manifesta 12 e il festival delle Letterature migranti"

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il nostro sito utilizza i cookies per offrire la migliore esperienza di navigazione

Utilizzando il presente sito web l'utente accetta questo uso di cookie.