ASSOCIAZIONE “siAmo la Sicilia”.

Palermo, il Museo Salinas apre la sua Agorà: sarà uno spazio polifunzionale

Torna alla luce l’antica terza corte del Museo Salinas trasformata alla fine dell’Ottocento in uno spazio chiuso, stravolgendo il progetto originale dell’antica Casa conventuale dei padri Filippini all’Olivella dove lo spazio era utilizzato come corte di servizio per le carrozze.

181456472 f6cffa56 dc9b 4b06 b32b e0b140ae9047
Nell’ambito del progetto complessivo di restauro del Salinas, adesso il cortile torna a splendere diventando insieme ambiente espositivo di collegamento tra le sale dedicate ai reperti provenienti dagli scavi di Selinunte e agorà per l’organizzazione di incontri e concerti. Esposte nell’agorà, la testa leonina del Tempio della Vittoria di Himera e la ricostruzione del grande frontone con maschera di gorgone del Tempio C di Selinunte. Il restauro ha inoltre permesso di riportare alla luce anche l’antico selciato, oggi nuovamente visibile attraverso una lastra di vetro.


Le dodici gronde a testa leonina sono state esposte rispettando la sequenza originale dei ritrovamenti  Queste appartenevano al lato settentrionale del tempio di Himera costruito nel 480 a.C. per celebrare la vittoria dei Greci sui Cartaginesi, mentre, dall’altra parte della corte si trovano cinque gronde del lato meridionale, una delle quali ha ancora originarie tracce di pittura. Le gronde furono tutte scoperte nel corso delle ricerche condotte a Himera da Pirro Marconi tra il 1929 e il 1930. Il frontone del Tempio C (540-530 a.C.) di Selinunte è invece presentato nella restituzione realizzata nel 1926 sui disegni di Ettore Gabrici che, per primo, propose una possibile riconfigurazione del grande gorgoneion il piu’ grande dell’architettura greca.

 

http://www.regione.sicilia.it/beniculturali/salinas/

siAmo la Sicilia

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il nostro sito utilizza i cookies per offrire la migliore esperienza di navigazione

Utilizzando il presente sito web l'utente accetta questo uso di cookie.