ASSOCIAZIONE “siAmo la Sicilia”.

Si è aperta a Palazzo Bonocore (piazza Pretoria, 2, Palermo) “Leonardo da Vinci, la Ragione dei Sentimenti.

Macchine, Disegni e Anatomia”: non soltanto una mostra ma potremmo definirlo uno spettacolo per celebrare il genio di Leonardo da Vinci a 500 anni dalla sua morte.
La mostra rappresenta un’occasione per ammirare e comprendere in una visione d’insieme la straordinaria complessità del Genio di Leonardo. Una realizzazione di un genere d’intrattenimento culturale e in parte multimediale con il gioco che trasforma i visitatori in “investigatori” facendolo interagire interagire con i grandi capolavori di Leonardo pittore.
Esposte poi le macchine progettate dallo scienziato, realizzate in legno nel laboratorio di scenografia della Pusa University,oltre ad originali dipinti su tavola dal suo aiutante Marco da Oggiono che collaborò con il maestro alla realizzazione della celebre “Ultima Cena”.
Infine esposti gli strumenti musicali in uso nel periodo di Leonardo realizzati da maestri liutai tra cui il celebre organo di Leonardo da Vinci, realizzato dal maestro Mario Buonoconto, il primo creato in Italia.
Durante il periodo dell’esposizione verranno organizzati all’interno dello spazio espositivo incontri e concerti con esposizione di costumi realizzati da sartorie teatrali che hanno riproposto fedelmente gli abiti dell’epoca che rievocheranno i canti del periodo in cui visse il maestro. Accordo con Federalberghi che promuoverà in tutti gli hotel di Palermo la mostra attraverso la distribuzione di materiale informativo ai turisti- clienti che troveranno un tagliando per ottenere uno sconto sul biglietto d’ingresso.
La mostra sarà aperta fino al 29 settembre 2019, dal lunedì al venerdì 09.30-20.00, sabato e domenica 09.30-21.30.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il nostro sito utilizza i cookies per offrire la migliore esperienza di navigazione

Utilizzando il presente sito web l'utente accetta questo uso di cookie.