ASSOCIAZIONE “siAmo la Sicilia”.

La Valle dei Templi dentro un sogno targato Dolce e Gabbana

Nella spettacolare cornice della Valle dei Templi di Agrigento Dolce & Gabbana hanno presentato la nuova collezione di Alta Moda.

1
Tra i capitelli del tempio della Concordia hanno sfilato abiti ispirati alla mitologia greca: Atene, Era, Afrodite e Artemide. «In questa scenografia unica al mondo, le creazioni Alta Moda hanno rievocato gli intramontabili miti della classicità, che per secoli hanno continuato ad affascinare poeti, pittori e scultori», si legge in una nota degli stilisti. «E come quegli artisti non si sono mai stancati di reinterpretarli nei loro capolavori, così le nostre sarte li hanno incessantemente dipinti, ricamati e cuciti sugli abiti. La forza inarrivabile di quei miti ha conquistato l’unicità dell’Alta Moda, proprio come la bellezza unica della Sicilia aveva sedotto l’immaginario dei Greci migliaia di anni fa».
La scenografia scelta non poteva che rendere merito ad una sfilata, già di suo, importante e ricca di preziosi abiti. E per Dolce & Gabbana nella Valle dei Templi è stato un successo; ma un successo è stato anche per la Valle dei Templi, la cui millenaria bellezza non smette d'incantare ed è nota nel mondo.
E’ stato un momento di eccezionale visibilità per il patrimonio archeologico di Agrigento, non perché questo abbia bisogno di essere conosciuto nel mondo in quanto tale, ma per la possibilità, esclusiva, di legarne l'immagine ad uno dei marchi internazionali di alta moda più noti e apprezzati.
Due anni fa gli stilisti avevano scelto come location la splendida Palermo, che aveva accolto le meravigliose creazioni durante una cinque giorni indimenticabile in un tour tra il Capoluogo della Sicilia, Monreale e Trabia.

siAmo la Sicilia

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il nostro sito utilizza i cookies per offrire la migliore esperienza di navigazione

Utilizzando il presente sito web l'utente accetta questo uso di cookie.