ASSOCIAZIONE “siAmo la Sicilia”.

Spot Red Bull a Palermo: stupendo il video realizzato ma resta (lontano) l’eco delle polemiche per i giorni di passione dei Palermitani imbottigliati nel traffico cittadino.

A giugno per quattro giorni a Palermo, una Red Bull da F1 ha sfrecciato tra le meravigliose vie di una delle Città piu’ belle e contraddittorie del mondo, attraversando le strade più suggestive ed iconiche del capoluogo siciliano: dal centro storico, passando per i quattro canti, attraverso il prato verde del Foro Italico, il parco della Favorita, fino alla caraibica spiaggia di Mondello. Al volante della monoposto non c’era Max Verstappen, ma il tester della scuderia Patrick Frischacher che ha indossato il casco del campione. Ma questo non toglie nulla all’importanza dell’evento.
Il video girato è incantevole e toglie il fiato, rendendo merito ad una Città che non si puo’ non amare e ammirare e della cui unicità nemmeno i Palermitani, spesso, si rendono conto. Il video è diventato virale e soltanto sulla Home page You Tube ufficiale della Scuderia Red Bull ha superato, in tre giorni, 1.125.000 visualizzazioni. Ma è presente dovunque e il video raggiungera’ milioni e milioni di visualizzazioni, con un effetto positivo che ci inorgoglisce parecchio.
Resta comunque l’eco delle polemiche per disagi che, con un po’ di accortezza in piu’ e con una migliore organizzazione, potevano essere evitati.
Tra cantieri, ponti, lavori in corso eterni e restringimenti delle carreggiate, il traffico di Palermo è stato caratterizzato dal caos più totale, creando enormi disagi in giornate di caldo afoso e insopportabile. Purtroppo l’amministrazione della Città non ha saputo gestire in tempo e bene la mobilità del capoluogo. Di questo, va detto, il Sindaco Leoluca Orlando si è direttamente scusato con i suoi cittadini, ricordando l’impatto mediatico che lo Spot a livello internazionale. E qui, nessuno puo’ dargli torto.
Ma resta il fatto che, con poco, si sarebbero potute evitare polemiche e disagi.
Adesso alzate il volume e …. godetevi il video.

SiAmo la Sicilia

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Il nostro sito utilizza i cookies per offrire la migliore esperienza di navigazione

Utilizzando il presente sito web l'utente accetta questo uso di cookie.